IOTA Italia
Il portale italiano di riferimento per IOTA
space-bg.png

Archivio

News, annunci, articoli e guide

Come custodire i propri IOTA

Come la maggior parte delle crittovalute e token, IOTA si basa su un sistema di chiavi private e chiavi pubbliche per gestire i propri fondi e inviare/ricevere transazioni.

In IOTA, la chiave privata è chiamata "seed", e non è custodita all'interno del wallet; al contrario, è la credenziale per accedere ai propri fondi da qualsiasi wallet su qualsiasi terminale.

Per maggiori informazioni riguardo al Seed, cos'è, come generarlo e come custodirlo, leggi qui.

Una volta effettuato l'accesso al portamonete tramite il seed, è possibile controllare il proprio bilancio, mandare e ricevere transazioni, e generare chiavi pubbliche a piacimento. Ogni volta che si apre il portamonete, è necessario inserire il proprio seed per accedere.

Per ulteriori informazioni sui portamonete di IOTA, leggi qui.

Alessandro Olivo