IOTA Italia
space-bg.jpg

IOTa italia

Il portale italiano dedicato a IOTA

IOTA è un token crittografico di nuova generazione, creato per essere lightweight e venire utilizzato nell'Internet of Things, contrariamente alle altre crittovalute che sono nate per scopi diversi e che sono basate su Blockchain complesse e gravose.

Nella prossima decade si stima che ci saranno più di 50 miliardi di dispositivi connessi a Internet, i quali renderanno disponibili servizi dall'utilità inimmaginabile, dovendo però allo stesso tempo affrontare problematiche molto complicate, fra cui quella delle microtransazioni. Tali dispositivi infatti dovranno essere in grado di scambiare tra loro minuscole quantità di denaro, in modo immediato e possibilimente senza constringere i produttori a scendere a compromessi nel design e nella dotazione di hardware. Proprio per questo scopo è stato concepito IOTA, che tuttavia rimane adatto anche a qualsiasi altro scenario in cui ci sia necessità di gestire microtransazioni oltre all'IoT.

Per raggiungere questo obiettivo, al momento della progettazione di IOTA si è scelto di prendere le distanze dalle crittovalute basate su Blockchain. Pur mantenendo la visione legata a un consenso distribuito, risultò necessario un approccio diverso per rendere il network scalabile nell'ambito di un ecosistema di IoT, in cui saranno presenti decine di miliardi di dispositivi connessi. Nacque così la principale innovazione di IOTA, il Tangle.


su quali eXchange è scaMBIATO IOTA?

Al momento IOTA non è disponibile su alcun exchange, per espresso volere del team di sviluppo. Quando IOTA sarà pronto, verrà aggiunto ai principali exchange, con i quali gli sviluppatori sono già in contatto e in accordo.
Nel frattempo si può scambiare IOTA tramite il servizio di escrow semi-automatico di YDX.

esiste un portamonete per iota?

Si! Ci sono varie versioni del portamonete, in base al tipo di uso che se ne vuole fare e in base al tipo di utente che lo deve utilizzare. Si consiglia di usare il Light Wallet con interfaccia grafica, semplice e completo, adatto a tutti i tipi di utenti con necessità di utilizzo base.

si può minare iota?

No, tutti gli IOTA sono stati distribuiti tramite una ICO. Tuttavia per effettuare ogni transazione, è necessario convalidarne altre due tramite del Proof of Work molto leggero, quindi tecnicamente tutti gli utenti sono miners e si effettua automaticamente un processo simile al mining ogni volta che si mandano fondi.

quanti iota ci sono in circolazione?

Esistono in totale 2 779 530 283 277 761 IOTA (poco più di 2.7 PETAIOTA, IOTA usa il Sistema Internazionale di unità di misura), che corrisponde a una disponibilità monetaria maggiore di circa il 30% rispetto a Bitcoin (che conta poco più di 2.1 PETASatoshi).